The Rambagh Palace, India

Originariamente costruito nel 1835, il Rambagh Palace è stato nei secoli il palazzo degli ospiti di corte, la dimora preferita della regina ed infine la residenza del Maharaja Sawai Man Singh II e di sua moglie. Il Palazzo conserva intatto il suo elaborato splendore, con gli originali “jalis”, i marmi decorati ed intagliati, le balaustre di arenaria, le tradizionali cupole denominate “Chattris”, i Mughal gardens, elaborati giardini in stile persiano: una meravigliosa sintesi della eredità culturale e regale del Rajasthan.